In occasione del 30° anniversario della prima trasmissione giapponese della serie animata, Aniplex e Sunrise producono un nuovo lungometraggio dell’investigatore privato Ryo Saeba. Una storia originale, nuovi personaggi e tutte le vecchie conoscenze che già amiamo.

Ryo Saeba è un investigatore privato con sede nel quartier Shinjuku di Tokyo. Oltre ad essere piuttosto in gamba e ad avere una mira infallibile, ha un’ossessione esagerata per il sesso opposto. Lui e la sua collega Kaori spesso fanno da guardie del corpo e svolgono anche altri compiti per chi richiede i loro servizi. La loro ultima cliente è una modella, Ai Shindo, che è stata attaccata da persone misteriose, e che inconsapevolmente è in possesso di una misteriosa “chiave”, fondamentale per una cospirazione che coinvolge l’intera città.

Riuscirà Ryo a proteggere Ai e a salvare la città?


City Hunter: Private Eyes, quarto lungometraggio animato dedicato all’irresistibile detective creato da Tsukasa Hojo, ha ottenuto un notevole successo in Giappone. Dal debutto dell’8 febbraio scorso ad oggi, ha incassato ben 1 miliardo e mezzo di yen (circa 12 milioni di euro), dopo aver totalizzato oltre 2 milioni di euro solo nel primo fine settimana. L’inedito lungometraggio è diretto da Kenji Kodama, già regista delle prime due serie animate di City Hunter, andate in onda in Italia nel corso degli anni novanta.

CITY HUNTER – PRIVATE EYES VERRÀ DISTRIBUITO AL CINEMA DA NEXO DIGITAL IL  2, 3, 4 SETTEMBRE! SEGUIRANNO MAGGIORI INFORMAZIONI, STAY TUNED!